3 Tipi di Report per Acquisire Clienti e Aumentare le Conversioni

Acquisire Clienti

COME ACQUISIRE CLIENTI E AUMENTARE LE CONVERSIONI? Il modo più rapido è quello di regalare un report PDF di valore ai visitatori del tuo sito in cambio del loro indirizzo email. In questo articolo andiamo ad approfondire le 3 tipologie di report che convertono meglio i visitatori in contatti.

Un report è un semplice file di testo creato con programmi tipo Word o Pages e poi successivamente convertito in PDF, all’interno del quale è presente tutta una serie di informazioni estremamente specifiche da dare gratuitamente alle persone che lo richiedono in cambio della propria email.

Ovviamente esistono tante tipologie di report. Tuttavia, qui abbiamo scelto le 3 tipologie di report che più di tutte sono in grado di convertire i visitatori in contatti e ne abbiamo studiato le caratteristiche di successo.

Partendo da queste premesse, viene quindi da farsi una domanda spontanea:

Che caratteristiche hanno i report che riescono ad acquisire clienti e aumentare le conversioni?

Dicevamo prima che i report non sono tutti uguali tuttavia i più grandi web marketer del mondo utilizzano prevalentemente 3 tipologie di report diverse. Ciò vuol dire che se queste persone di successo utilizzano le stesse tipologie di report per aumentare le conversioni, ovviamente ci sarà un motivo e questo motivo è dato appunto dal tasso di conversione che questi tipi di report riescono a generare.

La risposta quindi alla domanda di cui prima è che i report che in genere riescono a generare numeri altissimi in termini di conversione hanno due caratteristiche distintive: da un lato le informazioni contenute in esso sono di immediata applicabilità e dall’altro sono estremamente di valore.

Primo report per acquisire clienti è “Come Fare”:

Acquisire Clienti

La prima tipologia di report che converte è quella che viene comunemente chiamata “How To Report”. Ti sarà sicuramente capitato di trovarti di fronte a questa tipologia di report e sicuramente molte persone avranno già cercato di persuaderti a scaricarlo. Cos’è esattamente un “How To Report”? E’ semplicemente un documento che spiega come fare qualcosa di specifico. Un esempio di report di questo tipo è il seguente: “Come sbiancare i denti in maniera naturale SENZA andare dal dentista”.

Il motivo questo esempio di report fa parte di questa categoria è dato dal fatto che insegna alle persone a cui si rivolge come fare qualcosa di estremamente specifico. Se sono quindi una persona con questo tipo di problema è chiaro che avrò tutto l’interesse a scoprire questo genere di informazioni scaricando questo report. Non solo, le informazioni che darò attraverso questo documento non sono informazioni di dominio pubblico, perchè altrimenti, dal punto di vista dell’utente, che motivo avrebbe di scaricare il report se il documento in questione parla di qualcosa di cui ha già conoscienza?

Ecco quindi che è opportuno utilizzare questa prima tipologia di report nel caso in cui hai come obiettivo quello di spiegare qualcosa di specifico al tuo target di riferimento, a patto che sia di reale valore e in grado di generare un reale beneficio a colui che lo leggerà.


Secondo report per acquisire clienti è “X modi per fare Y”:

tipi-report-2

La seconda tipologia di report in esame è quella chiamata “X modi per Y”. Questo è un report di tipo argomentativo che spiega una serie di modi per raggiungere un determinato obiettivo. Perchè viene chiamato report argomentativo? Perchè si tratta di un documento che spiega in maniera più o meno specifica, tutti i modi per raggiungere una finalità specifica. Un esempio di report argomentativo può essere questo: “Gli unici 3 modi per creare una rendita passiva”.

Un report simile molto usato ed efficace è fatto con gli errori. Ad es “I 3 errori da evitare quando fai pubblicità”.

Supponiamo che il nostro target di riferimento sia composto da persone con determinate caratteristiche ma anche con determinate ambizioni personali, economiche e professionali. Ovviamente possiamo prendere in considerazione l’idea di creare un report di questo tipo perchè il nostro target di utenti sarà interessato ad avere sotto mano una serie di opzioni tra cui scegliere per raggiungere il proprio scopo.

Partendo dall’esempio di report di cui sopra, le 3 opzioni che possiamo affrontare nel corso del report potrebbero essere da un lato la rendita passiva da investimenti immobiliari, dall’altra la rendita da aziende e infine la rendita attraverso Internet.

Insomma, questa tipologia di report fa al caso tuo se il tuo obiettivo è quindi quello di spiegare in maniera più o meno argomentativa come raggiungere una determinata finalità condividendo un ventaglio di possibilità, a differenza invece della precedente tipologia di report che focalizzandosi invece su un problema specifico dell’utente, forniva una soluzione specifica.


Terzo report per acquisire clienti è il “Caso di Studio”:

tipi-report-3

Tipologia di report numero 3 è quello che viene chiamato “Case Study Report” ed è una tipologia di documento che spiega in dettaglio come è stato raggiunto un determinato risultato e in quanto tempo. Se ti ricordi, tempo fa all’interno del gruppo The Social Millionaire erano stati pubblicati tutta una serie di casi studio che spiegavano in dettaglio come aziende e web marketer famosi erano riusciti a raggiungere tutta una serie di risultati economici applicando i principi base del sistema The Social Millionaire.

Come erano strutturati tali casi studio? Erano strutturati in maniera tale da guidare il lettore passo passo verso le tecniche che avevano permesso a queste aziende e a questi marketer internazionali di raggiungere tali risultati eccezionali. Il caso studio che più di tutti ha generato attenzione è stato quello della Liu-Jo, in cui era stato spiegato come questa azienda operante nel settore dell’abbigliamento avesse generato 200.000€ di fatturato in più rispetto al mese prima, semplicemente applicando le stesse strategie e gli stessi passaggi del sistema The Social Millionaire. L’esempio del caso studio Liu-Jo è importante perchè dimostra che questa tipologia di report è estremamente interessante e di valore perchè incuriosisce tutte quelle persone che desiderano scoprire come un’altra persona o un’altra azienda ha raggiunto un determinato risultato che loro stesse hanno ambizione di raggiungere.

Ad esempio, se promuovessimo un report di questo tipo “Come ho generato €1,658,000 in 30 giorni attraverso Internet”, sono certo che sarebbero davvero tante le persone curiose di sapere esattamente come avrei fatto e quali strumenti avrei utilizzato. Come puoi notare, già a partire dal titolo ho attirato la curiosità dell’utente spiegando il risultato raggiunto e soprattutto in quanto tempo. Ecco che un report strutturato sulla base di questo titolo può effettivamente generare tantissima curiosità ma può anche consentirti di posizionarti come esperto di settore perchè se il report si riferisce ad un obiettivo specifico che tu stesso sei riuscito a raggiungere, ecco che riuscirai a creare audience attorno a te generando anche passaparola e quindi effetto virale.


Nell’esempio della Optin-Page che utilizzo per la mia attività immobiliare, regalo 3 Report PDF che spiegano come crearsi delle rendite con gli immobili, anche se non hai esperienza, soldi o tempo. E’ quindi il classico esempio di tipologia n.1, ovvero “How to Report” che spiega come fare a raggiungere un risultato specifico.

optin-page-immobili

Riepilogando esistono 3 tipologie di report che convertono meglio rispetto a tutte le altre. La cosa importante che devi ricordare è che indipendentemente dalla tipologia di report che userai, ricorda di inserire alla fine una call-to-action. Ciò vuol dire che non è importante scegliere solamente la giusta tipologia di report da utilizzare: è altrettanto importante avere una vera e propria chiamata all’azione in quanto deve spingere l’utente a fare un’azione successiva. Dopo tutto, il report serve sì da un punto di vista informativo, ma ha anche una seconda finalità e cioè quella di portare l’utente a compiere una seconda azione (ad esempio contattarci, acquistare qualcosa di correlato, ecc…).

Mi raccomando quindi, non commettere l’errore che fanno tanti di spendere tante energie nel creare un report bello e di valore ma senza chiamata all’azione finale perchè a quel punto ti posizioneresti sì come esperto di settore ma non riusciresti a sfruttare a pieno tutta la potenzialità di questo straordinario documento di testo.

Per questo ti consiglio di frequentare la nostra MasterClass, così da imparare passo dopo passo tutti i passaggi importanti e i dettagli su come raggiungere un risultato ampiamente performante.

Ora ti lascio con un Video tutorial di Roberto Bizzarri che approfondisce queste 3 tipologie di Report:

Vuoi avere altre informazioni su come applicare il sistema al TUO business?

[Video] Come applicare il sistema al tuo business >>

Se hai altre domande specifiche scrivi nei commenti qui in basso.

A presto,
Giacomo Bruno

PS: Vuoi scrivere il tuo libro? Libro GRATIS Scrittura Veloce 3X™ >>

SCRITTURA VELOCE 3X


Articoli correlati:


Lascia il tuo commento per ricevere il prossimo articolo:

commenti

Il Mondo di Bruno Editore


AMI I LIBRI? Il "MONDO" di Bruno Editore è un ecosistema che ti accompagna nel tuo cammino, ovunque tu sia e ovunque tu voglia arrivare.

1. LEGGI i migliori ebook di formazione:
https://www.autostima.net

2. IMPARA con un percorso settimanale di libri, video e corsi:
https://www.numero1box.it

3. SCRIVI anche tu il tuo libro e diventa Autore:
https://www.numero1.me

4. PUBBLICA con Bruno Editore per diventare Bestseller:
https://www.brunoeditore.it

Pronto a creare la tua vita da Numero1?

Libri GRATIS



Scopri come avere in omaggio una copia del nuovo libro Scrittura Veloce.

Vuoi Scrivere un Bestseller?

Scopri Numero1™, il più grande corso in Europa per imparare a scrivere un libro e diventare Bestseller Amazon.

Seguici su Facebook:

Contattaci su Facebook: